Centro Di Formazione - Scuola Di Musicoterapia
MT - Docenti

Di seguito sono presentati i docenti della Scuola di Musicoterapia

 

Claudio Bonanomi
Psicologo, Musicologo, Musicoterapeuta, Formatore e Supervisore accreditato AIM.
Da anni attivo nell’ambito della Musicoterapia, ha contribuito al suo sviluppo in ambito nazionale ed internazionale, partecipando alla costituzione dell’APIM (Associazione Professionale Italiana Musicoterapeuti) e della CONFIAM (Confederazione Italiana Associazioni Musicoterapia) ed è stato per tre mandati membro del consiglio direttivo dell’AIM (Associazione Italiana dei Professionisti della Musicoterapia).
Ha dato vita al Centro di Formazione nelle Artiterapie di Lecco di cui è Direttore scientifico. E’ autore di numerosi articoli e pubblicazioni relative all’ambito musicoterapico e delle artiterapie.

Silvia Cornara
Laureata in psicologia e diplomata in musicoterapia, è iscritta nel registri Musicoterapisti  e Formatori dell'AIM (Associazione Italiana professionisti della Musicoterapia).
Collabora stabilmente con varie realtà pubbliche e private, lavorando soprattutto in ambito psichiatrico e nelle residenze per anziani.
Fa parte del "Centro Studi Musicali e sociali Maurizio Di Benedetto". In particolare ha preso parte fin dall'inizio al progetto "Nido Sonoro", inerente le condotte musicali nei bambini in età 0-3, dando il proprio contributo sia nella prima fase di ricerca-intervento che nella successiva di sperimentazioni nei servizi, divulgazione, formazione e consulenza.
Ha pubblicato vari articoli sia in ambito musicoterapico che in merito alla musicalità dei bambini 0-3 anni.

Maurizio Disoteo
Ricercatore, formatore e pubblicista. Relatore in convegni di livello nazionale e internazionale, ha collaborato con diverse università italiane (Statale di Milano e Cattolica di Milano, e straniere e in particolare è stato docente di Educazione Musicale Interculturale nei Master in Etnomusicologia delle Università di Valencia (Spagna) e del Maryland (USA). Ha insegnato presso la Scuola Europea di Bruxelles.
Fa parte, dalla fondazione, del Comitato Scientifico del Centro Studi "Maurizio Di Benedetto" e d è stato tra i promotori della "Libera Università dell'Autobiografia" di Anghiari.
Ha pubblicato varie opere di pedagogia della musica e di musicologia, tra cui Antropologia della Musica per educatori (2001), Specchi sonori (con Mario Piatti, 2002), Il suono della vita (2003), Musica e intercultura (2014). Redattore di Musicheria e di école, è corrispondente de Il Giornale della Musica e di World Musci Magazine.


Luigi Fabemoli
Musicoterapista, insegnante di sostegno abilitato e operatore clinico di Training autogeno. Laureando in “Psicologia dell’educazione” (Univ. Iusve – Venezia). Abilitazione all’ins. della musica nella scuola secondaria; Laurea specialistica in discipline musicali; Diploma di musica vocale da camera (Conservatorio di Parma) e di canto lirico (Conservatorio di Verona); Corso di perfezionamento in “Musica e Musicoterapia in Neurologia” (Univ. di Ferrara); Master I livello in “Comunicazione e Linguaggi non verbali. Psicomotricità, Musicoterapia, Performance” (Univ. Cà Foscari, Venezia); in “Didattica e psicopedagogia per i DSA” (Univ. di Bergamo) e in “Didattica e psicoped.  per alunni con disturbo autistico” (Univ. Cattolica di Brescia); Esperto in “Interventi multidisciplinari nel mutismo selettivo” (Albacete, Spagna); Master in “Psicologia clinica: Arteterapia” (Latina). Collabora con l’Univ. Cattolica di Brescia (corso di Scienze della formazione primaria) come docente del laboratorio di “Tecnologie didattiche per l’inclusione”. 


Vanda Ghedin
Psicologa, esercita privatamente la professione in Como. Ha conseguito: il Diploma in Musicoterapia presso la Pro Civitate Christiana di Assisi con una tesi sul dialogo sonoro madre/neonato in una esperienza di Infant Observation; il Master in Psychoanalytic Observational Studies presso la University of East London and The Tavistock Clinic di Londra con una tesi sugli aspetti emotivi dell'apprendimento scolastico. E’ iscritta alla European Association of Psychotherapy con sede in Vienna. Ha collaborato con Enti Pubblici per la supervisione di progetti riguardanti minori e famiglie in difficoltà. Partecipa alla ricerca francese INSERM sulla efficacia del trattamento psicoanalitico dei disturbi dello spettro autistico


Marzia Mancini
Musicoterapista, iscritta nei Registri Musicoterapisti, Formatori e Supervisori dell’Associazione Italiana Professionisti della Musicoterapia (AIM), di cui attualmente è anche membro del Collegio Probiviri.
Svolge la pratica musicoterapica principalmente in contesti scolastici e centri socio-riabilitativi per adulti, dedicando un particolare impegno al dialogo con la committenza per favorire l’esportazione dei cambiamenti visibili all’interno del setting negli ambienti di vita quotidiana degli utenti. Considera “ricerca” questo particolare aspetto della propria professionalità.

Pirotti Claudia
Musicista, diplomata in chitarra classica e musicoterapista dal 2002, diplomata presso il Centro delle Artiterapie di Lecco. Specializzata nell’applicazione della musicoterapia per la gravidanza e la prima infanzia, si occupa esclusivamente della riabilitazione in musica dei bambini con disabilità grave. Tramite l’associazione Fiori sulla Luna Onlus lavora presso l’Ospedale Carle di Cuneo e presso l’Ospedale Montis Regalis di Mondovì (Cn), nei reparti di neurologia pediatrica e pediatria, in collaborazione con la Neuropsichiatria Infantile dell’ASL CN1. Si interessa delle correlazioni tra musica e cervello, frequentando formazioni e aggiornamenti in Neuroscienze cognitive. E’ coordinatrice di alcuni progetti dedicati ai bambini e ragazzi con autismo e alle loro famiglie.

 

Alfredo Raglio
Musicoterapeuta, ricercatore, formatore, supervisore in ambito musicoterapico; oltre a una formazione musicale accademica ha effettuato un lungo training formativo relativo al Benenzon Music Therapy Model, uno dei cinque modelli musicoterapici riconosciuti dalla World Federation of Music Therapy, e ha conseguito il Post Graduate in Music Therapy presso l’Università di Bristol (sede italiana di Bologna). Svolge attività clinica e di ricerca in ambito neuropsichiatrico, psichiatrico e neurologico collaborando con istituzioni pubbliche e private. E’ Consulente presso la Fondazione Sospiro (Cr), la Fondazione per Disabili Psichiche “B. Cremonesini”(Bs) e presso i Centri Diurni psichiatrico e neuropsichiatrico infantile Gamma (Cr). In ambito didattico è docente presso il Corso Quadriennale di Musicoterapia di Assisi e in altri corsi di formazione in ambito nazionale. E’ autore di numerose pubblicazioni scientifiche e divulgative inerenti la musicoterapia.

Danilo Rigamonti
Laureato in Medicina e Chirurgia presso l'Università di Pavia, ha conseguito le specializzazioni in Psichiatria e in seguito in Neurofisiopatologia, sempre presso la stessa Università.
Ha partecipato al corso di perfezionamento presso l'Università di Roma - Tor Vergata, conseguendo il master di II° livello in “Primo episodio e fenotipi della schizofrenia”.
Diploma di musicoterapia conseguito presso la Scuola di Musicoterapia di Lecco con tesi su: "La musicoterapia nelle patologie neurologiche e psichiatriche: aspetti clinici e neurofisiologici."
Ha lavorato in ambito ospedaliero come Dirigente Medico di I° livello presso l'Unità Operativa di Psichiatria di Cantù fino al 2011.
Attualmente è Responsabile Medico dell'Unità Operativa di Riabilitazione Psichiatrica e Psicorganicità del Centro Sacro Cuore di Gesù-Fatebenefratelli di San Colombano al Lambro (MI).


Fulvio Rota
Psicologo e psicoterapeuta, lavora  presso il Centro di riabilitazione de La Nostra Famiglia di Ponte Lambro (Co) ove svolge attività clinica con  bambini e adolescenti  e  con le loro famiglie.  
E’ docente  a contratto in Psicologia dello sviluppo  presso il corso di laurea in Educazione Professionale dell’Università degli studi di Milano, svolge attività di supervisione, formazione e  aggiornamento per operatori di area sanitaria, educativa e scolastica.
E’ stato docente presso i corsi di musicoterapia del Cirep dell’Università Cattolica di Milano e presso i corsi di musicoterapia del Cemb di Milano  in collaborazione col quale ha svolto  attività di musicoterapia in ambito scolastico e riabilitativo.

Enrico Strobino

Nato nel 1957 a Trivero (BI), laureato al DAMS di Bologna in etnomusicologia con Roberto Leydi, è ricercatore nell’ambito della pedagogia e dell’animazione musicale, musicista e insegnante di musica nella Scuola Secondaria di 1° grado. Insegna inoltre al Corso di Musicoterapia di Assisi, alla Scuola di Artiterapie di Lecco e alla Scuola di Musicoterapia di Noto e alla Scuola di Danza Educativa Mousiké. Fa parte della redazione della rivista telematica Musicheria. Bottega dell’educazione musicale, edita dal Centro Studi Musicali e Sociali Maurizio Di Benedetto di Lecco. È autore di numerosi testi didattici e saggi pedagogici, di canzoni e di musiche per il teatro.


Maurizio Vitali

Ideatore e coordinatore del Centro Studi Musicali e Sociali Maurizio Di Benedetto, dirige la Scuola di Animazione Musicale ad orientamento Pedagogico e Sociale di Lecco, la rivista on line “musicheria.net” e la collana editoriale “Idee e materiali musicali” presso l’editore Franco Angeli di Milano.
Svolge attività di ricerca e formazione in ambito pedagogico musicale e sociale, in particolare è coordinatore del progetto di ricerca “Nido sonoro” diretto dal Prof. Francois Delalande, ha collaborato con le principali riviste di settore
Responsabile scientifico del Centro Risorse Tematico Musica dell’Ufficio Scolastico Provinciale di Lecco è insegnante di musica nella scuola secondaria di primo grado. Coordinatore di Laboratorio Musicale dal 1999, ha partecipato al progetto del Ministero Pubblica Istruzione con uno studio sulle competenze organizzative di tale figura e ha partecipato come collaboratore e consulente al progetto Valmuss 1 e Valmuss 2 dell’INVALSI.

 

Gianni Vizzano
Musicoterapista. Ha conseguito il Diploma di Musicoterapia presso il Corso Triennale A.P.I.M. di Torino e si è successivamente specializzato in Musicoterapia applicata alle Demenze e alla Malattia di Alzheimer nel Corso di Specializzazione promosso da Fondazione Istituto Musicale Valle d’Aosta e Università della Valle d’Aosta, e nel Modello DIR/Floortime (rivolto ai bambini e ragazzi con disturbi dello spettro autistico) presso IRCCS Fondazione “Stella Maris” (Istituto di ricovero e cura a carattere scientifico) di Calabrone (Pisa). Lavora presso il “Rifugio Re Carlo Alberto” di Luserna San Giovanni (TO), struttura specializzata nella cura delle demenze gestita dalla Diaconia Valdese, e in tre Comunità Residenziali per persone con disabilità del Gruppo Agape (“Villa Anna” a Cambiano, “Giovanni XXIII” a Volpiano e “Spazi di Vita” a Torino). Per la Città di Torino (Divisione Servizi Educativi) cura percorsi di musicoterapia rivolti alle scuole pubbliche per favorire l’inclusione scolastica tra i bambini e i ragazzi con disabilità e i loro compagni di classe. Docente nel Centro Artiterapie di Lecco, nel Corso di Musicoterapia A.P.I.M. di Torino e nella scuola InArteSalus in provincia di Vicenza. Relatore in convegni di livello nazionale, autore di numerosi articoli e pubblicazioni relative all’ambito musicoterapico.